Un meccanismo transfrontaliero per eliminare ostacoli giuridici e amministrativi

La commissione ha reso nota la proposta di nuovo regolamento che sviluppa un meccanismo per eliminare gli ostacoli giuridici e amministrativi in ambito transfrontaliero.

Si tratta di uno strumento per semplificare i progetti transfrontalieri che consente, su base volontaria e d’intesa con le autorità competenti, l’applicazione delle norme di uno Stato membro nello Stato membro limitrofo per una specifica azione limitata nel tempo, attuata in una regione di frontiera e promossa da autorità pubbliche locali e regionali.

Il testo della proposta di regolamento è QUI